Strumenti Urbanistici Vigenti

Ultima modifica 12 aprile 2024

Argomenti :
Urbanizzazione

STRUMENTI DELLA PIANIFICAZIONE E ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO

Si ricorda che siamo in una fase transitoria di passaggio da Strumenti Urbanistici redatti secondo la precedente Legge Regionale n.1/2005 (Piano Strutturale 2008 e Regolamento Urbanistico 2012) a nuovi Strumenti Urbanistici in corso di formazione redatti ai sensi della Legge regionale n.65/2014 (nuovo Piano Strutturale 2023 e Piano Operativo Comunale). Pertanto dall'atto di adozione dei nuovi piani i permessi e le segnalazioni non dovranno essere in contrasto con le norme di salvaguardia.

In base alla Legge Regionale gli strumenti fondamentali per le trasformazioni territoriali a livello comunale sono: il Piano Strutturale ed il Regolamento Urbanistico.

Piano Strutturale
Il nuovo Piano Strutturale Comunale è stato progettato e approvato nel 2023 in base alla nuova Legge Regionale n.65 del 10/11/2014 "Norme di governo del territorio".
Con il Piano Strutturale si definiscono i grandi temi della pianificazione strategica del territorio, tra cui gli elementi edilizi, ambientali, infrastrutturali, paesaggistici e funzionali da tutelare (Statuto dei luoghi), le nuove infrastrutture da realizzare, i nuovi servizi, il dimensionamento sostenibile della crescita edilizia, economica, etc.
Il Piano Strutturale, una volta definito, non ha un termine di validità, ovvio che dovrà essere modificato nel momento in cui le condizioni descritte nel quadro conoscitivo subiscano modifiche sostanziali.

Regolamento Urbanistico
Il RUC è stato progettato e approvato nel 2012 in base alla vecchia Legge Regionale n.1 del 03/01/2005 "Norme per il governo del territorio" che disciplinava le trasformazioni del territorio comunale con strumenti diversificati in sostituzione del tradizionale Piano Regolatore Generale Comunale.
Il Regolamento Urbanistico assieme agli altri strumenti di dettaglio, (Piani complessi d'intervento, Piani attuativi, Piani e programmi di Settore, Accordi di programma ed altri atti di programmazione negoziata) costituisce la parte attuativa delle scelte strategiche del piano strutturale e ne rappresenta un approfondimento nel dettaglio.

Piano Strutturale 2023

Regolamento Urbanistico

Programma Unitario di Valorizzazione - ex Don Gnocchi

Variante Regolamento Urbanistico per piano alienazione

Piani Attuativi

Variante Gestionale al Regolamento Urbanistico

Variante Regolamento Urbanistico - Collettamento reflui Impruneta verso IDL Impruneta

Variante Regolamento Urbanistico - Casa della Comunità di Impruneta

Assimilazione delle zone A e B

Riferimenti e Contatti

Ufficio Urbanistica


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy