Frant'Olio, successo di pubblico per la prima edizione della mostra mercato dell'olio evo

Pubblicato il 27 novembre 2023 • Agricoltura , Comunicati Stampa , Turismo

Frant'Olio, la prima edizione della mostra mercato dell'olio evo di Impruneta, ha registrato un successo di pubblico e critica. L'evento, che si è svolto il 25 e 26 novembre al Loggiato del Pellegrino, ha portato alla ribalta i quattro frantoi storici del territorio, patrimonio di un intero territorio, quello del Chianti.

"I frantoi di Impruneta sono un patrimonio storico e culturale di inestimabile valore" - ha dichiarato l'assessora regionale all'agricoltura Stefania Saccardi - "Sono testimoni di una tradizione millenaria che ha contribuito a rendere il nostro territorio famoso in tutto il mondo. Ma sono anche un elemento fondamentale per la produzione dell'olio toscano, un prodotto di altissima qualità che è apprezzato in tutto il mondo".

"Un olio quello 2023 purtroppo non abbondante a causa delle molte piogge cadute in modo particolare nel periodo primaverile che non hanno permesso lo sviluppo delle olive, ma quello prodotto risulta bilanciato sia nelle parti acide che nelle parti amare e piccanti" – dichiarano i rappresentanti dell'associazione AICOO presenti alla manifestazione.

Oltre quaranta persone hanno preso parte alla passeggiata tra gli ulivi tenutasi la mattina di domenica 26, organizzata dal Gruppo Trekking di Impruneta. Questo momento di significativa aggregazione si è concluso con un conviviale pranzo nel suggestivo Loggiato del Pellegrino.

La mostra mercato ha fornito ai numerosi visitatori l'occasione di immergersi nell'arte millenaria legata alla produzione di olio extravergine, attraverso coinvolgenti tavole rotonde e, soprattutto, sessioni di assaggio. Durante questi due giorni, è stato affascinante scoprire non solo cocktail innovativi a base di olio extravergine preparati dai bar La Pergola e dal Caffè Incontro di Impruneta, ma anche esplorare contenitori per l'olio sostenibili e riutilizzabili, trasformati in accessori di moda.

Tra i partecipanti all'evento, va menzionato anche il Forno Zini di Impruneta, il quale ha generosamente fornito il pane per le numerose fettunte distribuite agli ospiti durante questi due giorni.

Il sindaco di Impruneta, Riccardo Lazzerini, esprime con entusiasmo: "Frant'Olio ha voluto celebrare un elemento della nostra cultura gastronomica, riconosciuto come emblema di qualità e sostenibilità. Desidero rivolgere un sentito ringraziamento ai quattro frantoi locali che hanno giocato un ruolo determinante nel successo di questo primo evento. Siamo certi di riproporlo in futuro, consolidando così una tradizione che valorizza l'eccellenza e promuove valori durevoli nel tempo."


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy